CHIUSO IL PROCESSO DIOCESANO

il 10 maggio 2016 si è chiuso ufficialmente il processo diocesano per l’inchiesta suppletiva sulla
fama di santità di fr. Giuseppe Maria da Palermo. Gli atti prodotti dal tribunale diocesano di
Siracusa e dalla Commissione degli storici ed esperti in archivistica andranno ad integrare la Positio
già in possesso della Congregazione per le Cause dei Santi. A questo punto possiamo sperare in una
dichiarazione di venerabilità qualora il Santo Padre decretasse l’eroicità delle virtù del nostro Servo
di Dio. La cerimonia, celebratasi in forma privata presso il palazzo arcivescovile di Siracusa, è stata
presieduta dall’Arcivescovo S. Ecc.za Rev.ma Mons. Salvatore Pappalardo, con la partecipazione
del Ministro Provinciale, fr. Gaetano La Speme, del Postulatore Generale, fr. Carlo Calloni, del
Segretario Provinciale, fr. Giuseppe Gurciullo e degli officiali del tribunale diocesano istituito per
l’occasione: il giudice delegato episcopale, don Andrea Zappulla; il promotore di giustizia, don
Alfredo Andronico; il notaio e segretario, don Flavio Cappuccio. A quanti hanno cooperato per
l’adempimento di questo ulteriore tassello nel cammino di fr. Giuseppe agli onori degli altari
esprimiamo viva gratitudine.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail